loader
+39 0423 670 720
info@eurven.com

EURVEN SPONSOR TECNICO - KISS MUGELLO



LA RACCOLTA DIFFERENZIATA CHE PREMIA CHI LA FA
Anche quest'anno KiSS Mugello (6^ edizione consecutiva, la 1^ nel 2013) mette al cento la raccolta differenziata dei rifiuti per la riduzione dell'impatto ambientale dell'evento. Ai visitatori, agli operatori e anche ai gestori dei chioschi alimentari all’interno del circuito, verranno distribuite informazioni e guide per la corretta raccolta differenziata; 20mila kit sacchetti (compostabili e in plastica riciclata) per la raccolta differenziata saranno distribuiti agli spettatori; una isola ecologica attrezzata sarà realizzata nell'area paddock (con due compattatori alimentati a energia solare). Nell'area paddock verrà installata, come iniziativa pilota, una "reverse vending machine": è uno speciale compattatore di rifiuti, una macchina che "mangia" le bottiglie di plastica e le lattine di alluminio vuote che vengono conferite dagli spettatori. La macchina restituisce agli spettatori più fortunati uno scontrino per ritirare un eco-gadget all’info desk KiSS Mugello. Fra le novità di quest'anno anche la campagna informativa contro l'abbandono dei mozziconi di sigaretta, che mira a sensibilizzare gli spettatori sulle conseguenze negative dell'abbandono delle "cicche" (pratica che in Italia è vietata per legge e multata). Un'altra campagna di sensibilizzazione, in collaborazione con CoReVe (Consorzio Nazionale per il recupero vetro), riguarderà le corrette modalità di raccolta differenziata e riciclo del vetro. Appositi contenitori verranno posizionati in prossimità delle hospitality dei team e agli ingressi del circuito (è vietato introdurre nel circuito contenitori in vetro). Quest’anno saranno dotate di mini isole ecologiche anche tutte le postazioni dei “marshal” (i commissari di pista) lungo il circuito.

NUMERI DA RECORD PER KISS MUGELLO
KiSS Mugello debuttò nel 2013, primo evento a livello mondiale nel suo genere, e recentemente è stato riconosciuto fra le migliori pratiche a livello internazionale per la sostenibilità nello sport da parte di UEFA, WWF e GREEN SPORT ALLIANCE, che lo hanno inserito nel rapporto "Playing for Our Planet. How Sports Win from Being Sustainable" (scaricabile da kissmugello.com/it/playing-for-our-planet). L'Autodromo toscano è stato anche il primo al mondo nel 2015 a ottenere il prestigioso riconoscimento di “Achievement of Excellence”, il più alto livello di attestazione della sostenibilità ambientale rilasciato dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile). Anche quest'anno l'obiettivo di KiSS Mugello è fare meglio delle edizioni passate. Nel 2017 la raccolta differenziata superò il 51% (74.615 Kg di rifiuti differenziati e avviati a recupero, su un totale di oltre 145mila Kg di
rifiuti raccolti, con 164mila spettatori presenti nei tre giorni del Gran Premio), confermando il miglioramento nel tempo (nel 2013, alla prima edizione, la raccolta differenziata fu del 20%). La raccolta delle eccedenze alimentari, che dopo il debutto nel 2017 quest'anno verrà effettuata sabato 2 e domenica 3 giugno in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus e coinvolgerà le hospitality del circuito e dei Team aderenti all'iniziativa, nel 2017 consentì nel solo giorno di sabato di recuperare e donare a enti non profit locali oltre 600 pasti equivalenti (un pasto equivalente corrisponde a circa 0,5 Kg di alimenti).

Facebook page KISSMUGELLO ==>

KISSMUGELLO WEB SITE ==>

MEDIA KEY ARTICOLO ==>

###