loader
+39 0423 670 720
info@eurven.com

Conad premia chi ricicla progetto ecologik con sistemi Greeny di Eurven

Il progetto “Ecologik”, che CONAD  sta portando avanti con il sostegno della Provincia di Parma attraverso una serie di iniziative mirate alla filiera rifiuti.

Un punto fedeltà ogni chilogrammo di imballi cartacei e uno ogni due bottiglie di Pet riportate al punto vendita, questa idea incentiverà così i clienti a riconsegnare i “resti” dei prodotti venduti nei propri supermercati e ipermercati dopo che ne è stato consumato il contenuto.

“Il progetto si inserisce in un percorso già avviato, e che ha già dato risultati importanti. Ora facciamo un passo in più con i nostri clienti, chiedendo loro di aiutarci con il prodotto venduto – ha detto Silvia Pedroni di Conad -. I nostri clienti per noi sono fondamentali, e in questo modo ci danno una mano nello smaltimento di ciò che rappresenta l’oggetto principale nei punti vendita, cioè i prodotti venduti. Abbiamo scelto la plastica e la carta perché è ciò che a noi serve per la nostra filiera: perché siamo sicuri di poterle riciclare”.

In questo modo cambia radicalmente l’orizzonte con cui viene approcciata l’analisi dell’impatto ambientale di un punto vendita: viene infatti in essa compresa l’attività tipica (vendita dei prodotti) non solo in ottica di consumo di fonti energetiche ed acqua, o di emissioni di CO2, ma anche con attenzione all'avvio al recupero degli imballi cartacei e in Pet.