loader
+39 0423 670 720
info@eurven.com

Differenziata a Lignano anche per chi è in vacanza

30 Maggio 2015 - di Viviana Zamarian

LIGNANO. La città diventa “green” e punta su un turismo a impatto zero. Da domani partirà infatti un progetto innovativo con cui si vuole sensibilizzare gli ospiti della località a effettuare una corretta raccolta differenziata.

Saranno collocati 45 nuovi cestini, sarà distribuito materiale informativo, saranno organizzati eventi ad hoc. Comune e Mtf, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Lignano, intendono così coinvolgere ed “educare” le famiglie affinché anche in vacanza mantengano un comportamento virtuoso e suddividano correttamente le immondizie.

In particolare, domani e lunedì 1 giugno, dalle 16 alle 21, saranno allestiti in centro alcuni punti gioco-informativi per insegnare ai ragazzi le regole principali del riciclo.....

Fra le altre iniziative in programma ci sarà la possibilità in piazza San Giovanni Bosco di conferire bottiglie di plastica e lattine in un apposito compattatore.

Come sostenuto da Daniele Bertossio di Natura 3, studio promotore dell’iniziativa, questo era già stato sperimentato durante i due fine settimana della

A Lignano, dunque, si chiede la collaborazione dei turisti per incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti. La sfida è partita.manifestazione “Lignano in fiore” consentendo di raccogliere circa 3.500 bottiglie pari a 15 kg di plastica.

Leggi articolo completo